The Longest Yard - i playoff secondo Vizzini

Andare in basso

The Longest Yard - i playoff secondo Vizzini

Messaggio Da anto.bb il Ven Gen 09, 2015 6:59 pm

Eccoci finalmente giunti alla fase finale della stagione, dove i risultati contano davvero.
Voi ancora vi starete chiedendo se è meglio acquistare una linea, se prendere il mago come inducement, se darvi all’ippica… Ed ecco che il sempre buon Vizzini giunge in vostro soccorso raccontandovi, passo per passo, come andranno i playoff.

Ma prima due doverosi ringraziamenti.
Grazie OBBLM che mi permetti di vedere i tv e le squadre senza andare a elemosinarle dal sempre cortese Cereal o a immaginarle basandomi sul roster di inizio stagione.
E grazie Baafs, che più di ogni altro si è impegnato per rispettare la mia previsione. Non che la mia abilità abbia bisogno di conferme, ma son sempre cosa gradita!

Ora bando alle ciance e via alle predizioni:

Rock n Bowl (Franken) – Lizzichenecchi (Brenzo)
Si parte subito col botto perché questo è uno dei match più interessanti del tabellone. Il perché gli Elfi di Franken sono favoriti non c’è nemmeno bisogno di spiegarlo. Per i più distratti comunque, vi ricordo giusto i 4 pezzi ad ag5, il roster di 13 pezzi, i 5 pezzi con 3 avanzamenti, i 5 blodger/wrodger. Noccioline.
Ben più importante dei pezzi in campo è l’allenatore, che per la prima volta in tre anni ha dimostrato di essere sempre sul pezzo e non si è complicato la vita da solo come in altre occasioni – e per questo sono imbattuti. La loro filosofia in una parola: palla lunga e pedalare. Così l’attacco gira a meraviglia (+11 differenza td). Per tutto il resto…che problema c’è?
Dall’altro lato i Lizzichenecchi, sorpresa del tabellone alla loro prima stagione. Giunti ai playoff grazie a tre convincenti vittorie in apertura di stagione, queste lucertole hanno faticato di più nella seconda parte, raccogliendo 2 sconfitte e una sola vittoria. Essendo al primo anno non possono certo competere in termini di avanzamenti e in particolare i sauri risultano pericolosamente fragili (solo due skill, di cui uno con dodge) e nessun doppio sugli scinchi. Per loro fortuna possono contare su 750k di inducements che regalano i Rock n Bowl. Ampie scelte.
Gli elfi di Borgo amano il rischio e spesso le loro partite si chiudono su bassi punteggi (1-2 mete di scarto). I Lizzichenecchi sono affidati a un coach che sa rischiare quando ce n’è bisogno (e anche quando non ce n’è a volte, ma questa è un’altra storia) e, nonostante le poche skill, le lucertole sono un team molto efficace nella baranoda. Sarà lotta all’ultimo tiro.

“Mi piacciono quelli grandi e grossi come te, perché quando cadono fanno tanto rumore e quando ti butterò giù io… aaaahhh … ne farai di rumore”


Golden Boys (Morpao) – An Dram Buideach (Mongo)
Una superclassica umani-nani tra due team con tante somiglianze: entrambi alla seconda stagione, entrambi con un 5-0-1 di record. I nani hanno una guardia in più (5 contro 4) ma gli umani hanno l’Ogre a bilanciare il divario di forza.
I ragazzi dorati invece sono vari nelle loro scelte con un buon mix di guardie, block, dodge, tackle, mb. Hanno un portatore di palla con +ag e l’altro thrower con un +ma che non guasta mai. Solo un catcher è skillato però contro i nani la skill più utile è sicuramente il mv8. Volendo essere pignoli, mancano di un paio di utility skill che in match come questi non guastano (kick, dirty player). Il roster lungo dovrebbe metterli comunque in condizione di finire il match in 11 anche rischiando qualche fallo tattico.
I nani alcolisti di Mongo sono senza dubbio una squadra che pesta (+11 differenza cas in stagione). I due troll slayer sono skillati per distruggere (ma attenzione a non farsi prendere dall’entusiasmo e restare fregati). Solido il backfiled con un runner ag4 che serve anche da safety con strip ball. Dubbi invece sui due blitzer, uno rookie e uno solo con guard. Poca, in generale, la varietà di skill – ma che vi aspettavate? Sono nani! Per non farsi mancare nulla hanno anche 150k precisi di inducements.
Patita molto tattica – ma d’altronde umani contro nani non può che essere così – e questo potrebbe favorire Morpao che ha un briciolo di esperienza in più e si è dimostrato molto efficace alla guida di questi umani (10-4-2 di record in 2 stagioni). I nani non vanno giù facilmente, ma alla lunga esperienza, velocità e culo sono un mix decisivo.

“La vita è una questione di centimetri, e così è il football. Perché in entrambi questi giochi, la vita e il football, il margine di errore e ridottissimo. Capitelo.”


Spine Cingolate (Molok) – Ztrani Tipi (Ariman)
Ho ripetuto più volte che i Dark in lega sono una potenza e le Spine Cingolate ne sono la dimostrazione: dopo solo 6 partite hanno buon tv e skill diffuse su quasi tutti i giocatori. Certo, la strada non è sempre stata in discesa per loro, con un bilancio cas sulle streghe imbarazzante. Ad ogni modo si presentano ai playoff con 9 pezzi su 12 con block, 3 blodger, un runner con +ma e l'immancabile ag5. Queste scelte significano solidità...ma anche una lunga lista di skill 'utili' che mancano completamente (mb, tackle, wrestle per dirne solo alcune). Inoltre la scarsità di fondi costringe il coach a giocare con soli due rr (unico team ai playoff con meno di 3 rr). Per completare il roster e colmare qualche lacuna le Spine di Molok avranno anche 400k di inducements da spendere. Un bel gruzzolo da cui possono uscire combinazioni intriganti.
Dall'altro lato gli Ztrani Tipi si ripresentano ai playoff per migliorare il risultato dell'anno precedente (fuori all overtime nel primo match). Sono una squadra che trasuda orchitudine da tutti i pori: 13 pezzi, 9 block e un wrestle, un blitzer a st4 e uno blodger ag4. Per non farsi mancare nulla c'è anche un comodo goblin a st3. Rispetto al tv ci si aspetterebbe qualche guardia in più (solo 2), ma questo è un problema che non dovrebbe impensierire troppo coach Ariman, non contro i dark.
Insomma, anche qui si prevede una sfida serrata, ma la tattica di trasformare i dark in norse con ag4 di molok paga poco contro una squadra di orchi così, che potrebbe costringere i dark a prendere rischi fin da subito. E se è vero che chi risica non rosica, è anche vero che tanto va la gatta al lardo, che ci lascia lo zampino. E agli orchi piace banchettare a zampini.

“Trovati una posizione comoda lì per terra, è meglio per te”


Rainbow Warriors (Mickael) – Chaos Theory (Verrinho)
Ve lo dico subito. In questo match pioverà. Una pioggia fitta, torrenziale provocata da dense nubi che già si assemblano sul campo da gioco. Pioverà perché abbiamo davanti I due più grandi maestri di pretattica di tutta la PBBL (nonché entrambi già vincitori di lega).
Pianginho da un lato ha già comprato una scorta di fazzoletti con su scritto “tiri solo 10”, “tutti mi odiano”, “il chaos è un team fuffa”.
Mike, per non essere da meno, ha comprato un rotolo di scottex industriale con su scritto a caratteri cubitali “ti bastano un paio di 7 e hai già vinto”.
Gli elfi hanno un roster cortissimo (11 pezzi tra cui un loner) e tutto il gioco è affidato ai wardancer: stripball/sidestep uno, tackle,st4 l'altro. Hanno l'albero a dare un po' di solidità e 3 catcher pronti a scattare su eventuali palle vaganti. Il resto è poca cosa – sì sto cercando un modo carino di dire che il roster è imarazzante: corto da ogni parte con soli I wardancer buoni a far qualcosa. Prendono 200k di inducements, che sono abbastanza per un mago (lo sapevate? I warriors quando schierano un mago non hanno mai perso. Oddio, a dire il vero non hanno mai perso proprio!), ma di fatto non una quantità sufficente per aggiunte importanti (Jordell e carinerie simili).
I Chaos Theory invece sono la vostra classica squadra del chaos di provincia: mb, claw, po (uno solo), una capra a st4, un warrior a ag4 per portare palla e un mino con tentacoli (skill che le malelingue dicono sia stata presa proprio per affrontare I wood...). Forse non saranno in effetti la squadra più solida del mondo – niente mutazioni carine, solo due block - ma qual'è il problema quando l'avversario non ha più pezzi in piedi (o in campo)?
Al di là delle dichiarazioni già rilasciate e di tutto quello che ancora sentiremo dire, questo scontro potrebbe veramente concludersi in 3 o 4 tiri di dado fondamentali e con 4/5 pezzi in campo. Ma ai wood ne servono molti di più?

“Vola come una farfalla, punge come un'ape”

anto.bb

Località : Bagno a Ripoli
Età : 34
Data d'iscrizione : 27.12.11
Messaggi : 647

Torna in alto Andare in basso

Re: The Longest Yard - i playoff secondo Vizzini

Messaggio Da Re Roll il Ven Gen 09, 2015 7:55 pm

Bellissimo!

_________________
Gioco ni' Bologna.

Nel BloodBowl che vorrei, sol bestemmie e piagnistei.
avatar
Re Roll

Località : Sesto Fiorentino
Data d'iscrizione : 24.02.14
Messaggi : 171

Torna in alto Andare in basso

Re: The Longest Yard - i playoff secondo Vizzini

Messaggio Da molok il Ven Gen 09, 2015 9:45 pm

Vizzini ci vede lungo... la sua lungimiranza nella sfera di cristallo è decisiva... e a leggere fra le righe i pronostici sono chiari...

io personalmente ribaltero' con i dadi... lo stufato di orco lo gradisco...
combatto contro un team orchesco da sogno... i blackorc mi terrorizzano... ma daltrocanto è una squadra che conosco profondamente.. e ne sfruttero' ogni debolezza.... a partire dalle tenere av9

_________________
Profeta del Cingolo, PrimoMaestro della PreTattica
Ultimo successore della Divina Scuola della Gemma di HoKulo
Padre della Legge del Pugnale

"Noi non ci divertiamo"
avatar
molok

Età : 41
Data d'iscrizione : 18.12.11
Messaggi : 750

Torna in alto Andare in basso

Re: The Longest Yard - i playoff secondo Vizzini

Messaggio Da Buriana il Sab Gen 10, 2015 7:34 pm

clap clap. Standing ovation non fose che per queste:
“Vola come una farfalla, punge come un'ape” - Muhammad Ali
“Trovati una posizione comoda lì per terra, è meglio per te” - Il sapore della vittoria
“Mi piacciono quelli grandi e grossi come te, perché quando cadono fanno tanto rumore e quando ti butterò giù io… aaaahhh … ne farai di rumore” - Il Buono, il Brutto, il Cattivo
“La vita è una questione di centimetri, e così è il football. Perché in entrambi questi giochi, la vita e il football, il margine di errore e ridottissimo. Capitelo.” - Ogni maledetta domenica
avatar
Buriana

Località : Firenze
Età : 46
Data d'iscrizione : 15.08.13
Messaggi : 155

Torna in alto Andare in basso

Re: The Longest Yard - i playoff secondo Vizzini

Messaggio Da anto.bb il Dom Gen 11, 2015 12:02 pm

Buriana ti meriti un bel 10, sopratutto se hai fatto senza google Smile

anto.bb

Località : Bagno a Ripoli
Età : 34
Data d'iscrizione : 27.12.11
Messaggi : 647

Torna in alto Andare in basso

Re: The Longest Yard - i playoff secondo Vizzini

Messaggio Da anto.bb il Dom Gen 11, 2015 6:41 pm

Completo il quadro al volo!

Playout A

Hannibal – Barbossa
Orchi – Nani, tra due dei grandi 'delusi' della stagione. Deluso vero Hannibal, che rimane fuori per un soffio, deluso rispetto al pronostico Barbossa, dal quale ci si aspettava qualche punticino in più (anche se i playoff non erano, francamente, facili da raggiungere). Nani avvantaggiati contro una squadra che ha un roster stratosferico ma forse poca motivazione (e poi come posso dare perdente un team che schiera il deathroller?!?). 1-2 all'overtime.

Anto – Masaniello
Goblin – Orchi è un match già scritto, sopratutto quando sono i goblin a regalare inducements. Magari però è la volta buona che i piccoletti piantano qualche cas...0-1

Buriana – Baafs
I Nani dal pareggio facile...riusciranno a vincere il loro primo match? L'avversario è la squadra più veloce del torneo (con un ridicolo gutter a mv10...nemmeno Franken...) e dopo due anni uno dei team più attrezzati in circolazione. Sebbene una parte di me spera di essere smentito, qui finisce l'imbattibilità dei mastri birrai. 0-2

Svalvolo – Nimrod
Altro tavolo di mezzi delusi. I Good Boys sono andati molto bene nel loro girone e sperano di continuare con buoni risultati. I Blood Moon cercano un riscatto dopo una stagione in sordina – ma vabbè, mica può sempre essere l'anno dei necro! E se il riscatto parte dai playout, è bene partire col piede giusto, no? 1-2


Playout B

Cereal Killer – Kimagure
Come previsto gli Arlequeen hanno dovuto affrontare non poche difficoltà in un girone di ferro. E hanno fatto fin troppo bene, raccogliendo due vittorie e un record che li porta in cima ai playoutB. Le Paperelle al contrario non son riuscite a trovare la continuità della scorsa stagione e si trovano col perggior record di lega. Lo scontro appare sbilanciato...ma come è possibile dare perdenti un team che schiera Nigel "the leg" Gruff? 2-1

Ming – MrFaber
Falcidiati dagli infortuni, i Big Movie Star hanno avuto una stagione movimentata. Per loro fortuna si trovano a affrontare un team messo peggio di loro...e potranno così raccogliere la loro prima vittoria: 2-0

Smilzo – Diotuo
Qualcuno vi ha detto che quest'anno non è l'anno dei necro? No? Allora ve lo dico io. Dopo essere sopravvissuti al girone d'acciaio di questa stagione, il Club27 si ritrova con un accoppiamento facile facile ai playout: Nani del Chaos. Saranno felici i lupi, che potranno far buon uso dei loro artigli, meno i ghoul, rinchiusi in una selva di tackle. Per non farsi mancar nulla, regalano anche inducements...perciò, zzzzaaap! 1-0.

Puppolo – ReRoll
Il puppolo fallisce l'obiettivo playoff per la prima volta dall'inizio della lega fiorentina...e, per fare le cose in stile riparte dai playoutB! ReRoll invece continua la sua gavetta bloodbowlistica affrontando il signore oscuro in persona. Partita dura, giocata sul filo del rasoio ma...occhio ai gfi! 1-0 (chi ha osato dire che il match è già stato giocato e io sapevo già il risultato?!? inconcepibile!)


Ci vediamo al prossimo round Smile

anto.bb

Località : Bagno a Ripoli
Età : 34
Data d'iscrizione : 27.12.11
Messaggi : 647

Torna in alto Andare in basso

Re: The Longest Yard - i playoff secondo Vizzini

Messaggio Da Cereal_killeR il Lun Gen 12, 2015 9:54 am

La forma fisica? Non ho mai visto un Gallese in forma...

_________________
Membro effettivo dell' Unofficial & Unauthorised Psycho's Fan Club (U.U.P.F.C.): tessera n. 883
Spoiler:

Anto ha scritto:Se io sono Al Michaels, te sei il mio John Madden!

Psycho ha scritto:si dice che "quando è giornata da prenderlo nel culo il vento ti alza la camicia"

Jamsus ha scritto:Smilzo non volevo essere nei panni dei tuoi amici il giorno dopo la tua prima trombata, dev'essere stato pesissimo... volantini stampati e messi in strada, vu cumprà che invece che la Nazione vendono foglietti con scritto "Oh, Smilzo ha sborrato" roba così...

Piske ha scritto:Perchè? Perchè sdadare è assolutamente necessario nella vita.

avatar
Cereal_killeR
Admin

Età : 34
Data d'iscrizione : 08.12.11
Messaggi : 4670

http://bloodbowlfirenze.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: The Longest Yard - i playoff secondo Vizzini

Messaggio Da anto.bb il Mar Gen 27, 2015 1:59 pm

Lo so, ho azzeccato solo 2 previsioni su 4 dello scorso round (inconcepibile!), ma non è certo colpa mia se qualcuno si è impegnato per non darmi ragione a tutti i costi.
Ad ogni modo, il passato è passato e sono disposto e metterci una pietra sopra per procedere spedito a raccontarvi le semifinali.
 
Rainbow Warriors – Ztrani Tipi
Continua l’eterna sfida Ariman vs Cordola(s) e per la seconda volta in stagione si affrontano gli Ztrani Tipi contro i funambolici Rainbow Warriors: stavolta la posta in palio e l’accesso alla finale.
I Rainbow Warriors hanno prevalso non senza dolore sui violentissimi Chaos Killers, che hanno azzoppato il catcher. Come ricompensa dal match si ritrovano con un catcher ag5 (van di moda quest’anno). Quindi, facendo due conti, 11 pezzi precisi, un catcher ag5 e un wardancer con st4 e tackle (illegale!). Il resto delle skill sono noccioline. Da vedere cosa ci faranno con quei 300k di inducements che si ritrovano, basteranno a riequilibrare le sorti contro 13 strati di gentilezza orchesca?
Non è solo il numero che favorisce gli Ztrani Tipi: la squadra è sviluppata in modo magistrale: block su tutti i black orc, un blitzer +ag (se non avete anche voi un +ag sappiate che siete completamente out!), uno a st4 (anche questo va di moda) e un gobbo a st3 (ridete pure, ma un gobbo a st3 è qualcosa di incredibilmente pericoloso). Il fatto che il blitzer  con MB e Tackle sia costretto a saltare la partita è un raro sollievo per i silvani.
Alla fine della fiera quello che conta nel Bloodbowl è segnare mete, e non è un caso che il record degli Ztrani Tipi contro gli elfi non sia incoraggiante. 2-1 all’overtime.
 
Rock’n’Bowl – An Dram Buideach
Superato lo scoglio Lizzichenecchi (sconfitti all’overtime) gli elfi borghigiani si trovano davanti un avversario ‘facile facile’ nella corrazzata dei nani ubriaconi di Mongo.
Le due squadre incarnano splendidamente le due filosofie di gioco tipiche della loro razza: aglissimi e veloci gli elfi, solidi e inamovibili i nani.
I Rock’n’Bowl dovranno fare i conti con un roster accorciato, con un solo blitzer e una linea (DP) in meno. Rimangono comunque 3 pezzi a ag5 e tutti e quattro i catcher, che sono comunque la spina dorsale della squadra. L’assenza di due giocatori non riporta comunque il TV degli elfi a livelli normali e quindi regalano 220k di inducements ai nani.
Gli An Dram Buideach scendono in campo a pieni ranghi, con le loro 5 guardie i 4 mb e una serie infinita di block e tackle. Contro un team così non mi stupirei di vedere a fine match gli elfi con un totale di blocchi a turno inferiore a 1!
Il problema per i nani sarà ovviamente impedire che gli elfi mettano in scena il loro usuale show elfico e contro una squadra skillata così non sarà facile. Iniziare in attacco e piazzare qualche cas potrebbe dare una svolta alla partita (sempre che riescano a prendere qualche elfo!). La chiave comunque rimane nella mani di Franken: finché non comincia a tirare sistematicamente 1 sui dadi è praticamente imbattibile: 2-0
 
 
Incredibile amici! Ho appena predetto che in finale ci saranno due squadre di elfi…sarà mica l’anno degli elfi?!?
 
 

anto.bb

Località : Bagno a Ripoli
Età : 34
Data d'iscrizione : 27.12.11
Messaggi : 647

Torna in alto Andare in basso

Re: The Longest Yard - i playoff secondo Vizzini

Messaggio Da anto.bb il Mer Feb 11, 2015 5:25 pm

Eccoci all’atto conclusivo della stagione. Mancano poche ore alla finale e i bagarini sono letteralmente impazziti.
Lo stadio già registra il tutto esaurito, nonostante che ancora non si sappia dove verrà giocato il match.
 
Manca solo una cosa prima del fischio di inizio: le mie predizioni J
 
***attention: spoiler ahead*** (questo lo metto nel caso abbiate trovato i biglietti per mercoledì e non vogliate sapere come va a finire il match)
 
Rainbow Warriors (Wood Elves – Mickael)
 
Sul fatto che i Rainbow Warriors avrebbero fatto bene, non c’erano molti dubbi…ma da qui a pensare che avrebbero raggiunto la finale al loro primo campionato, e per giunta senza mai perdere o pareggiare un solo match…
Per gli amanti della statistica sono la prima squadra a partire da zero e arrivare in finale al primo anno (escludendo, ovviamente le stagioni 1 e 2 dove partivano tutti da zero).
Grande credito va al coach, che conquista la 3° finale in 5 stagioni (+ una finale 3/4° posto) e punta a diventare il primo a vincere 2 volte la competizione (o a perderla due volte. Anche in quel caso sarebbe il primo).
Sicuramente il team ha aiutato: i wood sono i wood, ovvero uno dei 2 team più forti del bloodbowl (il secondo naturalmente sono i goblin, infatti li sponsorizzo). Versatili, veloci, efficaci. Il problema maggiore è che, essendo una squadra molto fragile, è difficile farli girare bene fin da subito.
 
Raccontare il roster è cosa breve: pochi pezzi (12) e skill che, se non fosse per gli aumenti di caratteristica, sembrerebbe quasi quelle di roster da torneo
L’essenziale insomma c’è, quello che manca sono le alternative valide: il gioco chiaramente deve girare intorno a quei 2-3 pezzi e gli altri a supporto. Questo rende indispensabile la loro sopravvivenza e una oculata gestione di spazi, pezzi, reroll, rischi. Per le prime 3 Mike è il coach giusto, saprà esserlo anche per l’ultima – forse la più importante?
 
 
An Dram Buideach (Dwarves – Mongo)
 
Sono i nani col nome più bello: sarò ripetitivo ma è così. Questo li inserisce automaticamente tra la lista dei miei team preferiti.
Dopo una prima stagione di studio (oh, son nani, mica elfi!) in cui comunque si sono conquistati la finale dei playoff, quest’anno hanno inanellato 5 vittorie su sei match di stagione regolare. Ma le vere imprese sono cominciate ai playoff: eliminano i Golden Boys (tra i miei favoriti a inizio stagione per la vittoria finale) e sconfiggono gli strafavoriti Rock’n’Bowl portando la partita all’overtime e segnando 3 mete. Insomma non il vostro tipico nano da giardino.
Alla guida del team Mongo, il (de)mentalist: un coach che silenziosamente si sta affermando per gioco duro, risultati convincenti e quella giusta dose di fortuna che fa tanto chic.
 
Se i nani sono una squadra solida e rocciosa, gli An Drm Buideach lo sono ancora di più, grazie a una attenta selezione di skill che – pur senza grandi doppi o aumenti di caratteristica – esclama “solidità” ad ogni pezzo: guard e MB come prime scelte, seguite da stand firm sui troll slayer. I due runner, pezzi chiave del gioco dei nani, sono anche loro ben attrezzati con un mix di skill di attacco e difesa.
Skill o meno, il gioco dei nani è più o meno quello e questo ovviamente è un limite abbastanza invalicabile. Contro i Rock’n’Bowl questi nanetti hanno subito tre mete, ma ne hanno segnate altrettante. Questa volta sarà essenziale ridurre il numero di touchdown subiti per non rischiare di rincorrere. Si sa che “nano” e “corsa” son due parole che non vanno d’accordo (e infatti qui propongo una mozione ufficiale di rinominare i runner in trotter).
 
Il match
Ecco la parte che ci interessa.
Se avete una minima idea di come funzioni il bloodbowl, sapete che i nani di Mongo sono favoriti: con tutte quelle skill fare frittatine di elfo è un attimo. Anche senza fare frittate, la partita è comunque in salita per i wood, che devono penetrare una difesa di guardie e tackle e cercare di rubar palla o quantomeno arginare un attacco che, seppure non veloce, è fortissimo nel mettere la palla in cassaforte.
Come se non bastasse pur avendo vagoni di skill in più i nani non concedono inducements – e sapendo quanto una star o un mago possano cambiare una partita, questa è una gran buona notizia.
Insomma, l’altro giorno ho chiesto alla crème de la crème degli allenatori Predatori un giudizio sul match ed è stato praticamente unanime.
Ma io son Vizzini, colui che sa, e vi dico che alla fine la spunterà Mike. È un busoncello, che ci volete fare?
2-1
(vizzini ama gli underdog...ve n'eravate accorti?)
 
DISCLAIMER: Questa previsione è garantita al 100%. Sempre che uno dei due allenatori non decida di giocare un “ReRoll” e ribalti il tavolo prima della fine;)
 

anto.bb

Località : Bagno a Ripoli
Età : 34
Data d'iscrizione : 27.12.11
Messaggi : 647

Torna in alto Andare in basso

Re: The Longest Yard - i playoff secondo Vizzini

Messaggio Da Cereal_killeR il Mer Feb 11, 2015 5:58 pm

anto.bb ha scritto:
Per gli amanti della statistica sono la prima squadra a partire da zero e arrivare in finale al primo anno (escludendo, ovviamente le stagioni 1 e 2 dove partivano tutti da zero).


EMH... Evil or Very Mad coff Evil or Very Mad coff Evil or Very Madcoff

_________________
Membro effettivo dell' Unofficial & Unauthorised Psycho's Fan Club (U.U.P.F.C.): tessera n. 883
Spoiler:

Anto ha scritto:Se io sono Al Michaels, te sei il mio John Madden!

Psycho ha scritto:si dice che "quando è giornata da prenderlo nel culo il vento ti alza la camicia"

Jamsus ha scritto:Smilzo non volevo essere nei panni dei tuoi amici il giorno dopo la tua prima trombata, dev'essere stato pesissimo... volantini stampati e messi in strada, vu cumprà che invece che la Nazione vendono foglietti con scritto "Oh, Smilzo ha sborrato" roba così...

Piske ha scritto:Perchè? Perchè sdadare è assolutamente necessario nella vita.

avatar
Cereal_killeR
Admin

Età : 34
Data d'iscrizione : 08.12.11
Messaggi : 4670

http://bloodbowlfirenze.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: The Longest Yard - i playoff secondo Vizzini

Messaggio Da molok il Gio Feb 12, 2015 7:28 pm

Prendere rischi... VIZZINI.... ci hai vistob lungo!
Mike e rischio sono due parole antitetiche....
ma... nonostante una situazione infame...
voto per l'underdog pure io! E se qualcuno acccetta ... scommetto sul risultato che ha messo Vizzini... quel ormai mirabolante 2-1 per Mike...
ma solo se manda il culo oltre l'ostacolo!!!

_________________
Profeta del Cingolo, PrimoMaestro della PreTattica
Ultimo successore della Divina Scuola della Gemma di HoKulo
Padre della Legge del Pugnale

"Noi non ci divertiamo"
avatar
molok

Età : 41
Data d'iscrizione : 18.12.11
Messaggi : 750

Torna in alto Andare in basso

Re: The Longest Yard - i playoff secondo Vizzini

Messaggio Da Barbossa il Sab Mar 14, 2015 10:53 am

E invece dopo l'azzeccatissimo anno dei Necro...

... Al contrario del predetto anno degli Elfi...

... È l'anno dei NANI!!!

E ioioio sono l'unico che aveva Necro l'anno scorso e Nani quest'anno!

...Intelligentissimo Giocatore! Meglio di Vizzini! Il prossimo anno se volete vincere la lega chiedete a me che squadra giocare!


... Peccato che le abbia prese e basta entrambi gli anni, ma non ho mai detto "Fortissimo" pirat

_________________
Estratto da una delle famose cronache del Bardo Sil:

"Poi un rullo di tamburi ed eccoli. Armature scintillanti, colletti perfetti, rasatura impeccabile e dopobarba alle api morte. Praticamente la Legione Straniera del popolo orchesco...


Gli Orgrimmar non sorridono e non piangono. Mai.
I Chuck Norris degli orchi. Addestratissimi.
"

SHCOPHAAARRRR
... the blitzArrrrr...
avatar
Barbossa

Località : Firenze
Età : 44
Data d'iscrizione : 21.07.12
Messaggi : 1125

Torna in alto Andare in basso

Re: The Longest Yard - i playoff secondo Vizzini

Messaggio Da Cereal_killeR il Sab Mar 14, 2015 11:04 am

Lo fai per far vedere come non si devono usare.... =)

_________________
Membro effettivo dell' Unofficial & Unauthorised Psycho's Fan Club (U.U.P.F.C.): tessera n. 883
Spoiler:

Anto ha scritto:Se io sono Al Michaels, te sei il mio John Madden!

Psycho ha scritto:si dice che "quando è giornata da prenderlo nel culo il vento ti alza la camicia"

Jamsus ha scritto:Smilzo non volevo essere nei panni dei tuoi amici il giorno dopo la tua prima trombata, dev'essere stato pesissimo... volantini stampati e messi in strada, vu cumprà che invece che la Nazione vendono foglietti con scritto "Oh, Smilzo ha sborrato" roba così...

Piske ha scritto:Perchè? Perchè sdadare è assolutamente necessario nella vita.

avatar
Cereal_killeR
Admin

Età : 34
Data d'iscrizione : 08.12.11
Messaggi : 4670

http://bloodbowlfirenze.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: The Longest Yard - i playoff secondo Vizzini

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum